Su www.scheriacup24.it fai click su "segui in diretta la regata" in particolare alle ore 11:50 puoi seguire la fasi di partenza
NOTIZIE DAI CIRCOLI
Condividi
Redazione Vela in Campania - Minialtura - Altura
Il Report della prima edizione della Regata delle AMP

09 giugno 2017
 Si è conclusa a Sapri nella notte tra il 2 ed il 3 giugno la prima edizione della Regata delle Aree Marine Protette del Cilento, primo appuntamento attuativo del protocollo d’intesa firmato lo scorso 11 maggio  tra l’Ente Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni , la Federazione Italiana Vela V ZONA e la Lega Navale Italiana Delegazione Campania per far diventare la Vela sport delle Aree Marine Protette .

Organizzata dalle tre sezioni della Lega Navale di Agropoli, Acciaroli e Scario e dai due Circoli Nautici di Castellabate e Sapri, la Regata inserita nel calendario velico regionale FIV è partita da Agropoli nella mattina di venerdì 2 giugno con una termica di 10 nodi che ha impegnato da subito gli equipaggi in una lunga bolina in direzione Punta Licosa, lambendo la Zona di riserva generale di Punta Tresino .

Percorso affascinante, 50 miglia lungo la costa con il vento che non ha mai abbandonato gli equipaggi, tutti giunti a Sapri nelle prime ore di sabato 3 giugno,  dopo un percorso caratterizzato da tre passaggi intermedi obbligati (cancelli), con valore di traguardi volanti, che hanno portato i concorrenti a costeggiare dapprima l’Area Marina Protetta di Santa Maria di Castellabate e poi quella di Costa degli Infreschi e della Masseta.

Particolarmente apprezzata dai 12 equipaggi partecipanti la formula della competizione, che prevedeva premi per ciascun traguardo volante, per il traguardo finale di Sapri e per la classifica “combinata” di tutti i transiti, dal momento che essa ha consentito di valorizzare bene le prestazioni dei concorrenti in una regata che si è rivelata molto tecnica e ricca di colpi di scena e cambi di posizioni lungo l’intero percorso.

Tutte le barche hanno raggiunto il porto di Sapri con abbondante anticipo sul tempo limite previsto e l’evento si è concluso la sera del 3 giugno con la cerimonia di premiazione presso il porto di Scario alla presenza del vice Sindaco di S.Giovanni a Piro Pasquale Sorrentino, dell’Ammiraglio Andrea Fazioli in rappresentanza della presidenza nazionale LNI, del Delegato Regionale LNI Antonio Gagliardo e dei Presidenti LNI di Scario Vito D’Andrea, di Agropoli Antonio Del Baglivo, di Acciaroli Paolo Colella e del Presidente del Circolo Nautico Sapri Carlotta Brandi .


Immagini allegate all'articolo
Articolo relativo all'evento
    02 - 03 maggio 2017 - Classe Minialtura - Altura
DOWNLOAD CORRELATI ALL'EVENTO
GALLERIE CORRELATI ALL'EVENTO
Nessuna Galleria correlato all'evento