Vela in Campania - Notiziario Online V zona FIV - Federazione Italiana Vela http://www.velaincampania.it Vela in Campania - Notiziario Online V zona FIV - Federazione Italiana Vela Fri, 21 Jun 2024 04:03:14 GMT it-it Notizie da Staff - Russo e Petroli sul podio all'italiano ILCA Master http://www.velaincampania.it/circoli-news/russo-e-petroli-sul-podio-all-italiano-ilca-master_1948.html http://www.velaincampania.it/circoli-news/russo-e-petroli-sul-podio-all-italiano-ilca-master_1948.html Fri, 21 Jun 2024 04:03:14 GMT  Russo (CNMP) e Petroli (RYCCS) sul podio all'italiano ILCA Master di Sapri Durante il campionato italiano ILCA master conclusosi lo scorso week end a Sapri che ha visto una nutrita partecipazione di timonieri campani, da sottolineare gli ottimi risultati per Antonio Russo del Cir  Russo (CNMP) e Petroli (RYCCS) sul podio all'italiano ILCA Master di Sapri Durante il campionato italiano ILCA master conclusosi lo scorso week end a Sapri che ha visto una nutrita partecipazione di timonieri campani, da sottolineare gli ottimi risultati per Antonio Russo del Circolo Nautico Monte di Procida e Antonio Petroli del Reale Yacht Club Canottieri Savoia. Antonio Russo, tecnico delle squadre agonistiche O'pen Skiff e ILCA del Circolo Nautico Monte di Procida ha vinto il titolo italiano ILCA 6 categoria apprendisti davanti ad Alice Grassi del CC Lauria di Palermo e Antonio Cabras dello YC Cagliari. Antonio Petroli tecnico della squadra agonistica giovanile ILCA del Reale Yacht Club Canottieri Savoia  ha conquistato un importante terzo posto nella classe ILCA 7 categoria apprendisti dietro Stefano Meciani della LNI Follonica e Andrea Airó del CV Azimuth di Taranto. Per Antonio Russo  e Antonio Petroli, a cui vanno le congratulazioni del Comitato V ZONA, e' stato  un fine settimana di pausa per la loro attivita' principale,  prima della lunga trasferta da tecnici al seguito nelle acque dell'Atlantico, in Portogallo, per lo Youth World Championships in programma dal 22 giugno al 30 giugno.
Immagini allegati all'articolo
]]>
Primo Piano - Ernesto De Amicis vince l'europeo under19 di WingFoil Racing http://www.velaincampania.it/primo-piano/ernesto-de-amicis-vince-l-europeo-under19-di-wingfoil-racing_1897.html http://www.velaincampania.it/primo-piano/ernesto-de-amicis-vince-l-europeo-under19-di-wingfoil-racing_1897.html Fri, 21 Jun 2024 03:45:34 GMT  Ancora sul tetto d'Europa. Ernesto De Amicis ha vinto il campionato europeo WingFoil Racing under 19 che si e' svolto dall'11 al 15 giugno a Silvaplana, bissando cosi il titolo continentale under 15 del 2022. Successi che arrivano con una tempistica da record, perche' Ern  Ancora sul tetto d'Europa. Ernesto De Amicis ha vinto il campionato europeo WingFoil Racing under 19 che si e' svolto dall'11 al 15 giugno a Silvaplana, bissando cosi' il titolo continentale under 15 del 2022. Successi che arrivano con una tempistica da record, perché Ernesto ha soltanto 16 anni (classe 2008) eppure continua a primeggiare con avversari ben piu' grandi di lui. L'europeo e' stato caratterizzato da condizioni meteo impegnative, con temperature molto basse e poco vento. 'E' stata una delle gare piu' difficili della mia vita', le parole del giovane tesserato del Reale Yacht Club Canottieri Savoia. 'Tanto freddo e troppi errori hanno condizionato la prima giornata, ma sono riuscito a rimanere concentrato e spingere al massimo per restare nelle posizioni di vertice. Ora mi preparero' per le prossime gare, allenandomi senza sosta'. Per Ernesto e' dunque il secondo titolo continentale, che si aggiunge al Campionato nazionale 2023.    ]]> Notizie da Staff - Tutto pronto per la 38' Velalonga http://www.velaincampania.it/circoli-news/tutto-pronto-per-la-38-velalonga_1947.html http://www.velaincampania.it/circoli-news/tutto-pronto-per-la-38-velalonga_1947.html Fri, 21 Jun 2024 03:36:30 GMT Giunta alla sua 38esima edizione, la manifestazione, organizzata dalla Lega Navale di Napoli e dal Comando Logistico della Marina Militare, con la collaborazione della Associazione dei Circoli Nautici della Campania, si svolgera' lungo un suggestivo percorso costiero di ci Giunta alla sua 38esima edizione, la manifestazione, organizzata dalla Lega Navale di Napoli e dal Comando Logistico della Marina Militare, con la collaborazione della Associazione dei Circoli Nautici della Campania, si svolgera' lungo un suggestivo percorso costiero di circa dieci miglia nautiche nella rada di Napoli, con partenza nelle acque antistanti la Rotonda Diaz, giro di boa al traverso dell'isolotto di Nisida e ritorno con arrivo alla rotonda Diaz.  Come da tradizione, la Velalonga sara' preceduta di ventiquattr'ore dalla regata delle imbarcazioni composte da equipaggi 'Over 60', che verranno premiati con la Coppa Acton.  Sempre sabato, poi, si svolgera' la Ladies' Cup, la regata che, dal lontano 1995, e' destinata ad equipaggi tutti al femminile (ad eccezione dell'armatore, che non potra', comunque, timonare) e che dara' il via a questo weekend dedicato alla vela.  Proprio la Ladies' Cup accogliera' la presenza di equipaggi con a bordo anche donne mastectomizzate e sopravvissute al tumore.  Sono le donne che hanno partecipato, il 2 giugno scorso, alla prima 1' edizione della Regata delle Rose - un'iniziativa nata nel settembre 2022 da una idea del dottor Stefano Mori, chirurgo oncoplastico dell'Istituto Tumori di Napoli e socio Lni, sposata con entusiasmo da Clemente Costigliola (all'epoca presidente della Lni sez. Bacoli). Dopo 8 mesi di continui allenamenti sulle rispettive barche, questi equipaggi 'speciali' si sono confrontati nella Regate delle Rose e, ora, prenderanno parte alla Ladies' Cup, portando la loro straordinaria voglia di vivere e di affrontare le difficolta', oltre alla loro abilita' marinara, anche nello storico appuntamento che precede la Velalonga. Infine, alla Velalonga e' associata anche la regata Mille Vele contro la polio, l'evento velico dell'International Yachting Fellowship of Rotarians – Flotta di Napoli SW e Salerno, unitamente al Rotary Club del Gruppo Partenopeo. Le regate sono aperte a tutte le imbarcazioni monoscafo che soddisfano le prescrizioni indicate nel Bando di Regata e alle classi monotipo che formeranno gruppo solo se gli iscritti saranno superiori a 4; le barche saranno suddivise in categorie in base alla lunghezza fuori tutto (LFT). In particolare, quest'anno, grande attesa per la partecipazione della classe J/22, tra le piu' spettacolari. Si tratta, infatti, di imbarcazioni agili e sportive, particolarmente adatte alle regate competitive, di cui la Lega Navale di Napoli possiede la flotta piu' numerosa. Proprio la Lega si e' fatta promotrice del rilancio di questa categoria, che si era un po' persa negli anni, intenzionata a rispolverare il fascino di queste barche, la cui semplicita' consente di concentrarsi sulla conduzione e sulla manovra senza doversi preoccupare di troppe variabili. Anche quest'anno, la Velalonga sara' una grande festa dello sport, in cui non sara', pero', trascurato l'aspetto agonistico, con la compilazione di classifiche separate per ogni categoria, basate sugli arrivi in tempo reale. Verra' assegnato un premio ai primi tre classificati di ciascuna categoria mentre al 1' classificato assoluto in tempo reale delle Forze Armate andra' la Coppa 'Ammiraglio Tino Straulino'. Non mancheranno, poi, il premio all'imbarcazione proveniente da piu' lontano; quello all'equipaggio di sole donne e quello all'ultimo classificato in Overall. 'La Velalonga e' il nostro fiore all'occhiello, la regata piu' attesa e piu' partecipata che la Lega Navale di Napoli ha tra quelle in programma – sottolinea il Presidente Michele Sorrenti - Siamo particolarmente fieri di condividerne l'organizzazione con il Comando Logistico della Marina Militare e con tutti i circoli della vela del Golfo. L'obiettivo e' sempre stato quello di fare di questo evento la piu' grande manifestazione velistica del Sud Italia, coinvolgendo un numero significativo ed imponente di imbarcazioni. E siamo certi che offriremo ai tantissimi turisti e ai napoletani appassionati di questo splendido sport un bellissimo colpo d'occhio nel week-end.'
Immagini allegati all'articolo
]]>
Notizie da Staff - Il report della I Selezione Zonale Optimist di Castellammare http://www.velaincampania.it/circoli-news/il-report-della-i-selezione-zonale-optimist-di-castellammare_1946.html http://www.velaincampania.it/circoli-news/il-report-della-i-selezione-zonale-optimist-di-castellammare_1946.html Tue, 18 Jun 2024 04:33:32 GMT Si e' svolta  domenica 16 giugno a Castellammare di Stabia, nelle acque antistante la Citta' delle Acque,  la I Selezione Zonale Optimist per la qualificazione ai Campionati Nazionali Giovanili. 52 i timonieri della classe Optimist (40  divisione A e 12 divisione B) in ra Si e' svolta  domenica 16 giugno a Castellammare di Stabia, nelle acque antistante la Citta' delle Acque,  la I Selezione Zonale Optimist per la qualificazione ai Campionati Nazionali Giovanili. 52 i timonieri della classe Optimist (40  divisione A e 12 divisione B) in rappresentanza di 8 affiliati: Circolo del Remo e della Vela Italia, Reale Yacht Club Canottieri Savoia, Lega Navale Napoli, Circolo Nautico Torre del Greco, Yacht Club Capri, Lega Navale di Castellammare di Stabia, Circolo Canottieri Irno e Lega Navale di Salerno, con la Lega Navale di Napoli squadra piu' numerosa presente con ben 15 timonieri ( 9 divisione A e 6 divisione B). In termini agonistici le condizioni  meteo di Castellammare , vento termico di circa10 nodi direzione 270, hanno consentito lo svolgimento di ben tre prove con il dominio assoluto nella divisione A degli atleti RYCCS  che hanno occupato le prime 9 posizioni con la vittoria di Emanuele Napolitano, seguito da Riccardo Allodi Variiale e Maria Carolina Vanzanella mentre nella divisione B  la vittoria e' andata a Giovanni Brecci della Lega Navale di Napoli, seguito da Riccardo Di Maggio del Circolo Nautico Torre del Greco e da Caterina Allodi Variiale del Circolo del Remo e della Vela Italia. In acqua il Comitato di Regata e' stato presieduto da Massimiliano Suter con Luigi Massa, Francesco Collova', Sergio Nardini , Antonio Russo, Ferdinando Orlando, Pasquale Coppola e Liberato Vanacore. Il Comitato della Proteste e' stato invece presieduto da Antonio Rutoli con Francesco Paolo La Penna, Michele Sorrrenti e Alessandro Vitolo. Ecco la dichiarazione del Presidente del CdR Massimiliano Suter al termine della regata: 'Abbiamo atteso due ore rispetto alla partenza prevista alle ore 11 affinché la direzione del vento si stabilizzasse sui 270' con una intensita' intorno ai 10 nodi. Siamo stati costretti a differire la prima prova durante le procedure di partenza per un'oscillazione improvvisa del vento che sbilanciava la linea. Quindi siamo riusciti a far disputare tre belle prove per entrambe le divisioni, con raffiche che arrivavano fino ai 14 nodi e onda a volte incrociata. Ottimo il lavoro svolto dal Comitato di Regata, dal Comitato delle Proteste e dai posaboe.  Squisita lospitalita' alla LNI CS. Agli allenatori e a tutte le persone di supporto va un ringraziamento particolare per la massima attenzione dedicata alla sicurezza sul campo di regata'. La regata di Castellammare  e' stata anche l'occasione della prima uscita pubblica del neo Sindaco della Citta' Luigi Vicinanza, invitato dalla Presidente Patrizia Chierchia ad ammirare lo spettacolo della flotta  Optimist , con l'auspicio da parte della stessa Lega Navale e del Comitato V ZONA di avere dalla nuova Amministrazione Comunale massima attenzione al mondo FIV, con l'obiettivo di ampliare la rete delle citta' della vela e del mare, gia' dal 2025.  Prossimo appuntamento con la seconda Selezione alla Lega Navale di Napoli nei giorni 6 e 7 luglio ed al termine saranno  individuati i 7 timonieri divisione A  che affiancheranno Andrea Tramontano (gia' selezionato di diritto essendosi selezionato per la partecipazione al campionato mondiale), per  partecipare ai campionati giovanili ed i migliori 5 2013,5 2014 e 6 2015 che parteciperanno alle Coppe del Presidente, Cadetti e Primavela, in programma dal 26 agosto al 2 settembre a Genova.
Immagini allegati all'articolo
]]>
Notizie da Staff - sabato 22 e domenica 23 giugno ritorna la Velalonga http://www.velaincampania.it/circoli-news/sabato-22-e-domenica-23-giugno-ritorna-la-velalonga_1945.html http://www.velaincampania.it/circoli-news/sabato-22-e-domenica-23-giugno-ritorna-la-velalonga_1945.html Mon, 17 Jun 2024 15:16:26 GMT  Torna, sabato 22 e domenica 23 giugno, lo storico appuntamento con la Velalonga. Giunta alla sua 38esima edizione, la manifestazione, organizzata dalla Lega Navale di Napoli e dal Comando Logistico della Marina Militare, con la collaborazione d  Torna, sabato 22 e domenica 23 giugno, lo storico appuntamento con la Velalonga. Giunta alla sua 38esima edizione, la manifestazione, organizzata dalla Lega Navale di Napoli e dal Comando Logistico della Marina Militare, con la collaborazione della Associazione dei Circoli Nautici della Campania, si svolgera' lungo un suggestivo percorso costiero di circa dieci miglia nautiche nella rada di Napoli, con partenza nelle acque antistanti la Rotonda Diaz, giro di boa al traverso dell'isolotto di Nisida e ritorno con arrivo alla rotonda Diaz. Come da tradizione, la Velalonga sara' preceduta di ventiquattr'ore dalla regata delle imbarcazioni composte da equipaggi 'Over 60', che verranno premiati con la Coppa Acton. Sempre sabato, poi, si svolgera' la Ladies' Cup, la regata che, dal lontano 1995, e' destinata ad equipaggi tutti al femminile (ad eccezione dell'armatore, che non potra', comunque, timonare) e che dara' il via a questo weekend dedicato alla vela. Le regate sono aperte a tutte le imbarcazioni monoscafo che soddisfano le prescrizioni indicate nel Bando di Regata e alle classi monotipo che formeranno gruppo solo se gli iscritti saranno superiori a 4; le barche saranno suddivise in categorie in base alla lunghezza fuori tutto (LFT).  In particolare, quest'anno, grande attesa per la partecipazione della classe J/22, tra le piu' spettacolari. Si tratta, infatti, di imbarcazioni agili e sportive, particolarmente adatte alle regate competitive, di cui la Lega Navale di Napoli possiede la flotta piu' numerosa. Proprio la Lega si e' fatta promotrice del rilancio di questa categoria, che si era un po' persa negli anni, intenzionata a rispolverare il fascino di queste barche, la cui semplicita' consente di concentrarsi sulla conduzione e sulla manovra senza doversi preoccupare di troppe variabili.  Anche quest'anno, la Velalonga sara' una grande festa dello sport, in cui non sara', pero', trascurato l'aspetto agonistico, con la compilazione di classifiche separate per ogni categoria, basate sugli arrivi in tempo reale. Verra' assegnato un premio ai primi tre classificati di ciascuna categoria mentre al 1' classificato assoluto in tempo reale delle Forze Armate andra' la Coppa 'Ammiraglio Tino Straulino'. Non mancheranno, poi, il premio all'imbarcazione proveniente da piu' lontano; quello all'equipaggio di sole donne e quello all'ultimo classificato in Overall. Le iscrizioni online si apriranno alle ore 9:00 del prossimo 3 giugno e dovranno essere perfezionate entro le ore 18.00 di giovedi' 20, presso la segreteria della Lega Navale di Napoli o inviando la documentazione via email alla Segreteria di Regata.  Vi aspettiamo numerosi! Le iscrizioni per partecipare alle Regate sono ufficialmente aperte!  ]]> Notizie da Staff - Il report finale del campionato italiano ILCA Master http://www.velaincampania.it/circoli-news/il-report-finale-del-campionato-italiano-ilca-master_1944.html http://www.velaincampania.it/circoli-news/il-report-finale-del-campionato-italiano-ilca-master_1944.html Mon, 17 Jun 2024 03:36:21 GMT  Si e' chiusa la'tre giorni' dei Campionati Italiani di Vela Ilca Master a Sapri Successo di pubblico e critica per l'evento organizzato dal Circolo Nautico Sapri con il coordinamento  dalla Fiv Comitato V Zona Campania . Cala il sipario su una tre giorni di vela di eccellente li  Si e' chiusa la'tre giorni' dei Campionati Italiani di Vela Ilca Master a Sapri Successo di pubblico e critica per l'evento organizzato dal Circolo Nautico Sapri con il coordinamento  dalla Fiv Comitato V Zona Campania . Cala il sipario su una tre giorni di vela di eccellente livello che ha visto protagonisti la citta' di Sapri ed il suo mare. Un grande successo di pubblico e critica ha contraddistinto il campionato italiano di vela classe Ilca Master, organizzato  dal Circolo Nautico Sapri con il coordinamento della V ZONA FIV , i patrocini di Comune di Sapri, Flag 'I porti di Velia', Citta' della Vela e del Mare, Pro Loco Sapri e Confesercenti Salerno e Sapri-Golfo di Policastro e la preziosa collaborazione della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Palinuro, della Questura di Salerno e della Polizia Municipale di Sapri. La giornata finale ha visto sfidarsi in un'unica prova i timonieri della Classe ILCA 6 con un vento di poco superiore ai 5 nodi. Nella classifica finale ILCA 6 questi i premiati: Antonio Russo (Circolo Nautico Monte Procida) nella categoria Apprendisti; Roberto Giacalone (Circolo Velico Marsala) per la categoria Master; Andrea Milla (Planet Sail Bracciano) per la categoria Gran Master; Davide Grassi (Club Canot.Roggiero Lauria) per la categoria Great Grand Master e Stefano Dorini (C.Velico Torre Lago Puccini) per la categoria Legend. Nella femminile assoluta ILCA 6 ha trionfato Elisa Boschin (S.Naut. Pietas Julia).  Per quanto riguarda l'ILCA 7 Stefano Meciani (GDV LNI Follonica) si e' aggiudicato il primo posto nella categoria  Apprendisti; Marco Pasquini (GDV LNI Ostia) ha vinto la classifica Master; nella Grand Master ha primeggiato Stefano Carnevali (Circolo Nautico Livorno); infine a Roberto Bini (Vela Club Campione del Garda) e' andata la classifica finale della categoria Great Grand Master. L'evento sportivo ha attirato centinaia  di spettatori, tra appassionati e semplici curiosi, i quali hanno potuto ammirare le vele bianche riempire il mare della citta' della Spigolatrice e creare un suggestivo colpo d'occhio. Alla cerimonia di premiazione, che si e' svolta nel belvedere del Circolo Nautico Sapri nei pressi del villaggio regata, sono intervenuti il presidente del Comitato V Zona della Fiv Campania Francesco Lo Schiavo, il presidente del Circolo Nautico Sapri Leonardo Pascarella, il sindaco di Sapri Antonio Gentile (protagonista, tra l'altro, in acqua nella categoria ILCA7), il presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania Franco Picarone ed il presidente dell'associazione italiana classe  Ilca Cristiano Panada. A premiare, per lo staff del Circolo Nautico Sapri, il presidente Pascarella, il suo vice Luigi Pascuzzi, il presidente onorario e storico fondatore del Circolo Nautico Sapri Mauro Di Muoio, il consigliere alla base nautica Francesco Manzon, il consigliere allo sport Gabriele Vita, l'amministratore Francesco Filardi ed il consigliere alla comunicazione Giuseppe Amato. Ringraziamenti particolari anche i componenti del Comitato delle Proteste (Presidente Giuseppe Gentile; componenti: Enrico Milano e Paolo Di Martino) e del Comitato di Regata (Presidente Francesco Coraggio; componenti: Raffaele Cirillo, Luciano Cosentino, Adele Gagliardi, Alfredo Sollai, Pasquale Leandro Cutrupi, Antonio Briganti, Antonio Consalvo, Cristiano Panada) ed allo staff dei posaboe con Francesco Forestieri, Alessandro Mare e Francesco Ardimento. Una festa di sport ed un momento di condivisione collettiva in un Circolo Nautico Sapri rinnovato e che e' tornato a splendere e ad ospitare regate di caratura nazionale candidandosi ad essere teatro di competizioni veliche ancor piu' prestigiose nel prossimo futuro. <<Non e' facile avere un evento con un sindaco che apre con la fascia tricolore e dopo un'ora e mezza infila giubbotto e muta e si mette a regatare insieme a tutti gli altri velisti – sottolinea il presidente del Comitato V Zona Fiv Campania Francesco Lo Schiavo – Il mio augurio e' che il CNS continui ad organizzare eventi di qualita'; la V Zona collaborera' con il circolo saprese e con tutti quei circoli che avranno il coraggio di portare avanti progetti importanti e coinvolgenti e spero che il sindaco Gentile sia l'ambasciatore della citta' di Sapri nei campi di regata della Classe Ilca Master gia' nel 2025>>. <<Ho partecipato alla regata innanzitutto perché devo tanto a questo circolo – rimarca il primo cittadino di Sapri Antonio Gentile – Come affronto la vita nel quotidiano e come riesco a portare avanti le difficolta' nel lavoro e nella politica lo devo alla vela ed al modo in cui vado per mare prendendo pure schiaffi dal sole, dal vento e dall'acqua. Bisogna rispettare il mare ed il vento, come mi ha insegnato mio zio>> <<Sono firmatario di una legge, operativa da ormai qualche anno, che istituisce l'associazione dei circoli nautici campani, tutti uniti in una rete per promuovere gli sport acquatici  – ha aggiunto il Presidente della Consulta del Mare e della Commissione Bilancio della regione Campania, Franco Picarone – Dobbiamo fare in modo che gli spazi dedicati alla nautica ed alla vela affidati ai circoli non siano soggetti alla Bolkenstein. Vogliamo continuare a lavorare al progetto delle Citta' della Vela della Campania perché anche questo e' un modo per promuovere la cultura della vela. Puntiamo a far uscire dalla logica associativa del circolo nautico, che spesso all'esterno viene visto come un qualcosa di elitario, i valori e metterli a disposizione del territorio con tanto lavoro per i ragazzi. Gli sport dilettantistici e le scuole di vela sono fondamentali nel diffondere la cultura del rispetto dell'ambiente e del mare>> Un brindisi ed una fantastica e gustosa torta hanno suggellato il finale di questa fantastica avventura del Campionato di Vela Ilca Master a Sapri per il 2024.
Immagini allegati all'articolo
]]>
Primo Piano - Il report del raduno Optimist con Bencic a Castellammare. http://www.velaincampania.it/primo-piano/il-report-del-raduno-optimist-con-bencic-a-castellammare_1896.html http://www.velaincampania.it/primo-piano/il-report-del-raduno-optimist-con-bencic-a-castellammare_1896.html Sat, 15 Jun 2024 13:45:49 GMT  Nell'ambito del programma dedicato all'attivita' giovanile, predisposto dal  Comitato V ZONA, dal 8 all'11 giugno scorsi, la Lega Navale di Castellammare di Stabia  ha ospitato il terzo raduno  rivolto alla classe Optimist, con 30 timonieri part  Nell'ambito del programma dedicato all'attivita' giovanile, predisposto dal  Comitato V ZONA, dal 8 all'11 giugno scorsi, la Lega Navale di Castellammare di Stabia  ha ospitato il terzo raduno  rivolto alla classe Optimist, con 30 timonieri partecipanti (24 juniores e 6 cadetti) in rappresentanza del Circolo del Remo e della Vela Italia, del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, della Lega Navale di Napoli, del Circolo Nautico Torre del Greco e della Lega Navale di Castellammare di Stabia. Un raduno che per il secondo anno consecutivo e' stato coordinato da un coach di altissimo livello, ovvero Maurizio Bencic, allenatore e velaio sloveno, impegnato da anni nella classe Optmist. Con  Bencic lo staff zonale e' stato composto da Emilio Civita e Marco Cimmino con la collaborazione  dei tecnici della LNI di Castellammare Luca Passerini e Ulisse Ucci. Quattro giorni di intensa attivita' in mare ed in aula , un appuntamento molto apprezzato dai timonieri partecipanti e dallo stesso staff coinvolto,  a conferma della grande esperienza del tecnico sloveno che ha appassionato tutti, con grande  professionalita' e passione, trovando piena ospitalita' nella Lega Navale di Castellammare di Stabia. Durante il raduno, su richiesta della Zona, il tecnico Bencic ha sorteggiato due buoni di acquisto della nota Veleria One Sail, del valore di 250,00 euro ciascuno, vinti da Caterina Allodi Varriale (CRVI) e Giorgia Rossi ( RYCCS) a cui si sono aggiunti altri buoni sconto speciali a tutti i timonieri presenti al raduno. Prossimo appuntamento per la flotta Optimsit campana la I Selezione Zonale per i Campionati giovanili , in programma sempre a Castellammare di Stabia, domenica 16 giugno 2024.
Immagini allegati all'articolo
]]>
Download - Classifiche ILCA 4 - Campionato Zonale ILCA VI Tappa http://www.velaincampania.it/evento/classifiche-ilca-4_2359.html http://www.velaincampania.it/evento/classifiche-ilca-4_2359.html Wed, 12 Jun 2024 15:30:11 GMT ILCA 7 - ILCA 6 -
]]>
Download - Classifiche ILCA 6 - Campionato Zonale ILCA VI Tappa http://www.velaincampania.it/evento/classifiche-ilca-6_2359.html http://www.velaincampania.it/evento/classifiche-ilca-6_2359.html Wed, 12 Jun 2024 15:29:43 GMT ILCA 7 - ILCA 6 -
]]>
Download - Classifiche ILCA 7 - Campionato Zonale ILCA VI Tappa http://www.velaincampania.it/evento/classifiche-ilca-7_2359.html http://www.velaincampania.it/evento/classifiche-ilca-7_2359.html Wed, 12 Jun 2024 15:29:16 GMT ILCA 7 - ILCA 6 -
]]>