NOTIZIE DAI CIRCOLI
Condividi
Redazione Vela in Campania - Minialtura - Altura
Trittico del Sole, la tradizione si ripete

09 giugno 2017
Il 10-11 giugno la città di Salerno rinnova uno degli appuntamenti più prestigiosi dello scenario velico della Campania
… Che tu possa avere, sempre, il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle… (Johnny Depp in Blow).
Quale migliore augurio per i partecipanti a uno degli eventi velistici più rappresentativi di Salerno e della sua provincia organizzato dallo Yachting Club di Salerno – ASD A.M. Belmonte, quale il Trittico del Sole - giunto alla XXVII edizione - Trofeo Angelo Maria Belmonte, che avrà luogo sabato 10 e domenica 11 giugno nel golfo di Salerno. A dimostrazione del forte legame che si stabilisce fra gli uomini di mare, quest’anno la manifestazione del Trittico del Sole si svolge, nel pieno spirito agonistico, in collaborazione con la Lega Navale Italiana di Salerno, che organizza – nella data dell’11 giugno - il III Trofeo Andrea Benatti, anche per evitare sovrapposizioni di eventi velici secondo il calendario stabilito dalla FIV. La regata costiera della domenica è valida come terza prova del Trittico del Sole.
Gli appassionati del mare e della vela possono iscriversi entro le ore 20 di venerdì 9 giugno, secondo le modalità riportate nel regolamento disponibile presso la segreteria organizzativa dello Yachting Club Salerno di Salerno.
La regata consiste in 2 prove su percorso a bastone ed una regata costiera. È aperta ai raggruppamenti A e B Crociera/Regata; GranCrociera, Minialtura e Libera. Tutte le imbarcazioni dovranno essere in possesso di regolare certificato di stazza ORC International e ORC Club valido per il 2017. Le imbarcazioni rientranti nella categoria Libera saranno suddivise a loro volta in vari raggruppamenti in base alla lunghezza. Il regolamento e le istruzioni di regata sono disponibili presso la segreteria organizzativa dello Yachting Club Salerno, al Porto Masuccio Salernitano.

Il Trofeo Andrea Benatti spetterà all’imbarcazione prima classificata del raggruppamento Libera alla prova costiera.

Il Trofeo Angelo Maria Belmonte sarà assegnato all’imbarcazione prima classificata del raggruppamento A.

Il Trofeo “Angelo Maria Belmonte” e il Trofeo “Yachting Club Salerno” sono un Challenge assegnato a titolo definitivo all’armatore che se lo aggiudicherà per 3 edizioni consecutive a seconda del raggruppamento.

Nell’Albo d’Oro, il 1° Trofeo 2001-2003 è andato all’imbarcazione Red Lion dell’armatore Marco D’Arcangelo, il 2° Trofeo 2009-2011 a X-Tension dell’armatore Roberto Guerrasio, il 3° Trofeo 2012-2014 all’imbarcazione Stupefacente di Antonello Stanzione. Nel 2016 il Trofeo Angelo Maria Belmonte è stato vinto per il secondo anno consecutivo da Red Lion dell’armatore D’Arcangelo che quest’anno punta a conquistare il secondo Trofeo.

 Vincitori edizione 2016:                         Red Lion – classe ORC

                                                           Vai Mò – classe Libera Primo Raggruppamento

                                                           Margarita – classe Libera Secondo Raggruppamento

                                                           Chest’è – classe Minialtura Secondo Raggruppamento

 Il Premio Armatore Estate 2017 sarà assegnato all’armatore che conseguirà il miglior punteggio al termine delle seguenti regate:

XXVII Trittico del Sole Trofeo A.M. Belmonte – organizzato dallo Yachting Club Salerno il 10 e 11 giugno, premiazione 17 giugno;

III Trofeo Andrea Benatti – organizzato dalla Lega Navale Italiana di Salerno l’11 giugno, premiazione la sera stessa della regata;

Regata delle Due Costiere – organizzata dalla Lega Navale di Agropoli il 17 e 18 giugno;

Regata Costa d’Amalfi – organizzata dalla Compagnia della Vela di Salerno per il 18 giugno.

Ricordiamo che il Trittico del Sole nasce nel 1990 su iniziativa dell’imprenditore salernitano Angelo Maria Belmonte, appassionato velista, che intraprende l’avventura velistica suggellando la sua passione sportiva sotto forma di regata. Il Trofeo a lui intitolato nasce per volontà della sua famiglia, l’avv. Diana De Bartolomeis – vice presidente dello Yachting Club Salerno – e le figlie Serena e Veronica, per tenere sempre vivo il suo ricordo e la sua passione. Il Trittico e il Trofeo ad esso collegato, con gli anni sono diventati una tradizione consolidata che si ripete ogni volta con maggiore partecipazione e che nella serata di premiazione di sabato 17 giugno, avrà il suo apice, come dimostrato dalle parole di elogio rivolte, in passato, alla manifestazione dalle tante personalità sportive, istituzionali e politiche, intervenute sempre in veste amicale; si ricordano - fra tutti - le parole del sindaco Enzo Napoli pronunciate in una delle edizioni passate “Per una città come Salerno è fondamentale avere questo tipo di manifestazioni … che attraggono l’attenzione di appassionati ed addetti ai lavori”. Manifestazione che fa parte “ormai della storia velica dell’intera Regione”, ha avuto modo di dire Francesco Lo Schiavo, presidente della Quinta Zona Regionale Campania  della FIV.

“Il Trittico del Sole è organizzato all’insegna dell’amicizia e della sinergia: binomio fondamentale per il successo della manifestazione” ha detto con giusto orgoglio l’avv. De Bartolomeis nella passata edizione. Bilancio più che positivo, dunque, che sarà bissato anche quest’anno.

 


Articolo relativo all'evento
    10 - 11 giugno 2017 - Classe Minialtura - Altura
ARTICOLI CORRELATI ALL'EVENTO
Nessun Articolo correlato all'evento
DOWNLOAD CORRELATI ALL'EVENTO
GALLERIE CORRELATI ALL'EVENTO
Nessuna Galleria correlato all'evento