PRIMO PIANO
Condividi
Classe: Altura
Scugnizza Chest’è e Tuttanatastoria campioni zonali a Forio

11 giugno 2018
Si č concluso ieri a Forio il terzo Campionato di Vela d’Altura e Minialtura della V Zona organizzato dalla Lega Navale Italiana Isola d’Ischia e dal Circolo Nautico Punta Imperatore. Tre giorni di regata, con 4 prove per ORC classe 0 5 e Minialtura e tre prove per i gran crociera, per una flotta di 19 imbarcazioni che hanno raggiunto Forio da tutta la costa campana. Nella giornata di chiusura del campionato zonale il vento, che nei primi due giorni ha soffiato anche oltre i 20 nodi, si č fatto attendere e per l’unica prova disputata č stato leggero ed oscillante impegnando non poco gli equipaggi. Al termine della regata, sulle terrazze dell’Hotel Villa Carolina base logistica del Comitato Organizzatore, con vista sul Marina di Forio che ha ospitato le imbarcazioni, si č svolta la premiazione di questa terzo campionato zonale che lascerŕ ora spazio al Campionato Italiano Assoluto ORC, in programma nelle stesse acque di Forio dal 19 al 23 giugno prossimi. In termini di classifiche : Nei minialtura il campione zonale č Chest’č di Massimo Iannaccone del Club Velico Salernitano seguito da Baby B di Catello Piedepalumbo della Lega Navale Italiana di Castellammare di Stabia e Artiglio – Chipstar Kadoa di De Pasquale e La Pegna della Lega Navale Italiana di Napoli. Nei gran crociera il neo campione zonale č Tuttanatastoria di Di Vincenzo e Montella della Lega Navale Italiana di Napoli seguito da Astra di Aniello De Leo del Club Nautico della Vela e Giulia di Antonio Del Baglivo della Lega Navale Italiana di Agropoli Nella classe ORC 0 5 vince Scugnizza di Vincenzo De Blasio del Circolo Canottieri Napoli che bissa il successo della prima edizione del 2016, seguita da Fever lo Swan 45 dell’inglese Klaus Diederichs e da Globulo Rosso di Alessandro Burzi dello Y.C. Gaeta. Con queste due presenze di fuori zona, subentrano quindi per la classifica Zonale Elixir di Giuseppe Panariello del C.N. Torre Annunziata in seconda posizione e X-Tension di Roberto Guerrasio della Compagnia della Vela di Salerno in terza posizione. Per il Presidente di Zona Francesco Lo Schiavo “Un’altra sfida organizzativa si č appena conclusa e con determinazione si č archiviata una terza edizione di un campionato zonale che, dai commenti ricevuti, č stato molto apprezzato, a dimostrazione del fatto che il format piace e che l’ organizzazione locale del C.N.Punta Imperatore e dalla Lega Navale Isola d’Ischia ha lavorato bene facendo squadra con il territorio e con l’Amministrazione Comunale di Forio.”
Immagini allegate all'articolo