Su www.scheriacup24.it fai click su "segui in diretta la regata" in particolare alle ore 11:50 puoi seguire la fasi di partenza
PRIMO PIANO
Condividi
Classe: Kiteboard
I risultati del Campionato Nazionale Giovanile Kite

05 settembre 2017
 Crotone: macchina del vento! Quattro giorni di regate e ben 8 prove disputate durante il Campionato Nazionale Giovanile della classe kiteboard, un vero successo per questo primo campionato della storia di questa disciplina.  

15 ragazzi e 9 ragazze si sono dati battaglia fino all l’ultimo bordo: partenze al limite dell’OCS, ingaggi e arrivi mozzafiato hanno dato vita ad un clima molto competitivo sin dal primo tabellone. Competizione accesa anche dalla presenza del tecnico federale Simone Vannucci in osservazione per la costituzione della squadra Nazionale in vista dei Giochi Olimpici Giovanili a Buenos Aires 2018 

Le condizioni meteo hanno giocato un ruolo chiave in questa regata: repentini cambi di intensità e di direzione hanno caratterizzato tutte le prove svolte, costringendo gli atleti a continui cambi e regolazioni della loro attrezzatura. L’esperienza nella lettura delle condizioni, la capacità di gestione delle raffiche, e l’aiuto dei Coach sono risultati requisiti fondamentali per il raggiungimento di risultati importanti.

In questo scenario un grande plauso va a tutti gli UDR che hanno saputo interpretare e sfruttare le condizioni meteo al meglio, portando a termine il maggior numero di prove possibili e concedendo così agli atleti la possibilità di avere due scarti; inoltre hanno saputo gestire con grande professionalità una gara difficile e con qualche leggera polemica, sicuramente dovuta alla giovane età di questa disciplina. 

Gli atleti della V ZONA Alice Esposito (Mascalzone Latino) e Antonio Buono (Mascalzone Latino) nonostante il loro impegno hanno pagato la mancanza di una preparazione fisica adeguata e un pizzico di agonismo, classificandosi rispettivamente all’8 e 10 posto. Entrambi hanno dato segnali importanti dal punto di vista delle loro capacità come kiters, mostrando una discreta progressione durante le prove. Soprattutto Buono ha realizzato  una serie di ottime partenze che gli hanno permesso di entrare in alcune finali vincenti. 

In questo prima evento dedicato al Kite sono state gettate  le basi per la realizzazione di una squadra zonale  e di un programma per valorizzare le capacità degli atleti della  V Zona e per dare continuità ai raduni svolti nei mesi scorsi a Pioppi in occasione della II Tappa del Circuito Nazionale TTR.

Complimenti a tutti gli atleti per aver alzato il livello di questa disciplina in così poco tempo, una menzione speciale ai neo Campioni Nazionali Francesco Clausi (CV Crotone) e Sofia Tomasoni (Circolo Vela Hang Loose) per aver saputo condurre una gara corretta e con una ottima progressione, raggiungendo questo traguardo con calma e impegno.


In allegato le foto di  Krotolando

Immagini allegate all'articolo