NOTIZIE DAI CIRCOLI
Condividi
Redazione Vela in Campania - 29er - 420 - Laser
IL secondo week end di regate al Circolo Italia

30 gennaio 2020
Nello scorso week end, al Circolo del Remo e della Vela Italia , secondo appuntamento con le regate valevoli per l’assegnazione delle prestigiose Coppe Challenge del club rossoblů e come tappe di Campionato Zonale per le classi 420 ed Optimist. In acqua coordinati da 20 ufficiali di regata ben 202 velisti per un totale di 178 imbarcazioni in gara divise tra Optimist, 420, Laser Standard, Laser Radial, Laser 4.7 e 29er Una flotta arricchita da molti equipaggi degli skiff acrobatici provenienti dalle altre regioni (Puglia ed Emilia Romagna ) che hanno raccolto con entusiasmo l’invito del circolo di Santa Lucia per venire a regatare nel golfo di Napoli. Nei 29er il cui programma prevedeva regate solo nei giorni 25 e 26 gennaio, grande prestazione del Circolo Vela Bari: gli atleti pugliesi hanno conquistato tutti e tre i gradini del podio con Luigi Mancini e Gianluca Capezzuto (che si sono aggiudicati la Coppa Pasquale Migliaccio), Marco Corrado e Marco Catalano, e Alfonso e Domenico Palumbo. Queste le classifiche provvisorie nelle altre classi che regateranno anche l’8 e il 9 febbraio: tra i 420 prime Marianna Gambuli e Adriana Avella del Mascalzone Latino Sailing Team, secondo posto per Roberta Bocchini e Speranza Savella (CRVI) e terzi Emanuele di Maggio e Riccardo Figlia di Granara (CRVI). Nella classe Laser Standard conduce Valerio Cosentino del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, davanti a Alberto Simeone (CRVI), e Lorenzo Migliaccio (CRVI). Nei Laser Radial al comando Antonio Persico della LNI di Napoli, seconda Giorgia Deuringer ( CNP) , terzo Enrico Scala della LNIdi NA. Nei Laser 4.7 al comando Kim Bertorello del Circolo del Remo e della Vela Italia, seguita da Maria Francesca Autiero del Circolo Posillipo e da Raffaele Milano del R.Y.C.C.Savoia. Nella classe Optimist primo tra gli juniores Luca Bisogni portacolori della LNI di Napoli, seguito da Christian Esposito di Mascalzone Latino e Federico Sparagna della LNI di Formia, mentre tra i cadetti primo Niccolň Sparagna della LNI di Formia, secondo Antonio Pane e terzo Riccardo Allodi Varriale entrambi del RYCC Savoia. Domenica sera al termine delle regate si č svolta la premiazione con l’assegnazione della coppa Pasquale Migliaccio per la classe 29er. Prossimo appuntamento l’8 e il 9 febbraio, quando scenderanno in acqua anche i Finn, attesi a Napoli anche atleti della IV zona.
Immagini allegate all'articolo
Articolo relativo all'evento
    25 - 26 gennaio 2020 - Classe 29er - 420 - Laser
ARTICOLI CORRELATI ALL'EVENTO
Nessun Articolo correlato all'evento
DOWNLOAD CORRELATI ALL'EVENTO
GALLERIE CORRELATI ALL'EVENTO
Nessuna Galleria correlato all'evento