NOTIZIE DAI CIRCOLI
Condividi
Vela LNI Castellammare di Stabia - Premiazione
II Autunnale Vele di Levante 09

22 novembre 2009
In una atmosfera piacevole e raffinata si è concluso, a Piano di Sorrento nella suggestiva Villa Fondi, il Secondo Campionato Autunnale di Vele Di Levante 2009. Una chiusura sicuramente al di sopra delle più ottimistiche previsioni che si potevano ipotizzare solo qualche mese fa. Una serata iniziata con la visita al Museo Archeologico George Vallet, sotto la guida sapiente e coinvolgente di Lucio Esposito, molto apprezzata da chi è riuscito ad arrivare in tempo per godere delle tante gemme che questo museo sa offrire.
Al gruppo vocale e strumentale Guitar Ensamble “Gorge Bizet” è stato affidato il compito di aprire la serata, seguito dal benvenuto agli equipaggi di Vele di Levante dato dal Dott. Carlo Pepe, vero regista della serata a cui va la mia ammirazione e il mio personale ringraziamento.
Con l’intervento dell’Assessore allo Sport Dott.Vincenzo Iaccarino, in rappresentanza del sindaco Prof. Giovanni Ruggiero e coadiuvato dal presidente dello YC. Marina di Cassano, Gianvincenzo Esposito si è dato inizio alla premiazione della regata Città di Piano del 11 Ottobre ‘09. e alla consegna dello stesso trofeo, vinto dall’imbarcazione Farouche di Antonino Gargiulo.
A seguire, è stata consegnata da parte di Stefano Iovino, Presidente del CN. Arcobaleno, la coppa per il più giovane timoniere a Ciro Napoli, questa iniziativa voluta dalla famiglia Petrella è stata condivisa dal CNA. e applicata durante la regata Madonna della Neve.
Si è passati dunque al momento clou della serata con la consegna ai vincitori nelle varie categorie, delle coppe di questo 2° Campionato Primaverile VdL..
In classe 3, prima posizione per Pipaluk di Massaro Francesco, seguita da Magicagiù di Francopaolo De Luca.
In classe 4, primo posto per Farouche di Antonino Gargiulo, seguito da Lupo Alberto di Michele Niglio e da Sballata di Memoli Vincenzo che chiude al terzo posto.
In Classe 5 primo posto per Battista de Stafano con il suo Fly Away.
In classe minialtura primo posto per Mary Poppins di Claudio Polimene seguito dal combattivo Finimondo di Paolo Scognamiglio.
Nella classe M, primo posto per Sodina di Serlini Francesco e secondo posto per Aphrodite del CNA. In classe libera primo posto per Alice di Miele - Ferrente.
Conclusa la premiazione si è aperto il bouffet per dare vita ad un meritato momento di convivialità che si è concluso con la degustazione di prodotti tipici quale limoncello e dolci della “divina costiera” Non ultimo, un ringraziamento e una menzione va alle aziende che con la loro disponibilità hanno reso la serata ancora più riuscita.


Immagini allegate all'articolo